“Irish stew”: un piatto che più irlandese non si può

Se seguite la pagina Facebook di Mochilando, saprete che stiamo dedicando il mese di giugno all’Irlanda e visto che mio fratello Luca da qualche mese vive a Cork mi sono fatta mandare la ricetta di un piatto tipico, lo stufato. Ingredienti per 6 persone: 2 cucchiai di olio di colza (ma anche quello d’oliva va … More “Irish stew”: un piatto che più irlandese non si può

Roma a modo mio #1: San Lorenzo

Quando da bambina andavo a trovare i miei cugini a Roma per Natale o qualche altra ricorrenza, ricordo bene l’emozione di essere in una grande città, nientepopodimeno che la Capitale! Crescendo, ho iniziato a manifestare una certa insofferenza per il paesino in cui abitavo e m’immaginavo a vivere lontano: Londra, Stati Uniti…addirittura per un periodo … More Roma a modo mio #1: San Lorenzo

Peperoni cruschi: lo “zafferano rosso” lucano

Per la rubrica culinaria di Mochilando, oggi vi parliamo di una specialità lucana: i peperoni cruschi (ovvero croccanti). Si tratta di peperoni dolci, simili per aspetto al peperoncino – ma più grandi, come mia madre tiene a sottolinere -, lasciati essiccare al sole in “collane” (“‘nzerte” nel dialetto del mio paese) ottenute intrecciandoli insieme con … More Peperoni cruschi: lo “zafferano rosso” lucano

Γεωργία: il passaggio di un incontro

Sapevate che in greco “porta” si dice esattamente come in italiano, che “fragola” è “fraula” e bottiglia “bukàla” e che per brindare si usa “Yamas!” – e non “Opa!”, come pensavo io, che invece si usa nei balli e più in generale come esortazione/esclamazione-?No, non ci siamo messi a studiare il greco, non ancora per … More Γεωργία: il passaggio di un incontro

Empanadas che bontà!

Con la ricetta di oggi inauguriamo una nuova rubrica, “Ricette dal mondo”: se volete condividere con noi le ricette dei vostri piatti preferiti non dovete fare altro che scriverci e noi le pubblicheremo! Empanadas…una delle cose che più ci mancano dell’Argentina! Per chi non lo sapesse, si tratta di una via di mezzo tra un fagottino e … More Empanadas che bontà!

Sette imperdibili borghi (e una città fantasma) tra Roma e Viterbo

Il centro Italia è costellato di città e paesi medievali che sembrano usciti da una cartolina: in questo articolo vi segnaliamo sette borghi tra Roma e Viterbo che meritano assolutamente una visita. Iniziamo con Sutri, casa nostra, il cui nome completo è “Antichissima Città di Sutri” e che, stando al mito, sarebbe stata fondata da Saturno … More Sette imperdibili borghi (e una città fantasma) tra Roma e Viterbo

La Madrid cinematografica di Almodóvar & co.

Dopo la fine della dittatura, avvenuta nel ’75, la Spagna visse un periodo di liberazione dei costumi che portò all’esplosione della Movida: inevitabilmente associata a Madrid, nacque come movimento di controcultura – mentre noi oggi la intendiamo semplicemente come “vita notturna”. Agli inizi degli anni ’80, decennio caratterizzato da mode discutibili (vogliamo parlare delle giacche con … More La Madrid cinematografica di Almodóvar & co.

“Madrid me mata”: guida alla città che non dorme mai

Madrid, la ciudad que nunca duerme: la capitale spagnola è un continuo flusso di persone, sia abitanti che turiste, che sciama da un bar de tapas a un ristorante, da una piazzetta al sole a un locale notturno. Eppure, una delle cose che ci ha maggiormente colpito è che non è una città caotica: vivace, … More “Madrid me mata”: guida alla città che non dorme mai

L’ARGENTINA CHE NON TI ASPETTI: IL NOA (Diario finale per tappe).

Lo scorso anno abbiamo fatto un viaggio di esattamente cento giorni in Argentina: approfittando dell’ospitalità della sua famiglia materna, che vive nella graziosa città di La Plata, vicino Buenos Aires, abbiamo potuto viaggiare nel Nord-ovest del Paese, meglio conosciuto come NOA. Il NOA è la zona andina del Paese, tra le province di Salta, Jujuy, … More L’ARGENTINA CHE NON TI ASPETTI: IL NOA (Diario finale per tappe).