La Madrid cinematografica di Almodóvar & co.

Dopo la fine della dittatura, avvenuta nel ’75, la Spagna visse un periodo di liberazione dei costumi che portò all’esplosione della Movida: inevitabilmente associata a Madrid, nacque come movimento di controcultura – mentre noi oggi la intendiamo semplicemente come “vita notturna”. Agli inizi degli anni ’80, decennio caratterizzato da mode discutibili (vogliamo parlare delle giacche con … More La Madrid cinematografica di Almodóvar & co.

“Madrid me mata”: guida alla città che non dorme mai

Madrid, la ciudad que nunca duerme: la capitale spagnola è un continuo flusso di persone, sia abitanti che turiste, che sciama da un bar de tapas a un ristorante, da una piazzetta al sole a un locale notturno. Eppure, una delle cose che ci ha maggiormente colpito è che non è una città caotica: vivace, … More “Madrid me mata”: guida alla città che non dorme mai

L’ARGENTINA CHE NON TI ASPETTI: IL NOA (Diario finale per tappe).

Lo scorso anno abbiamo fatto un viaggio di esattamente cento giorni in Argentina: approfittando dell’ospitalità della sua famiglia materna, che vive nella graziosa città di La Plata, vicino Buenos Aires, abbiamo potuto viaggiare nel Nord-ovest del Paese, meglio conosciuto come NOA. Il NOA è la zona andina del Paese, tra le province di Salta, Jujuy, … More L’ARGENTINA CHE NON TI ASPETTI: IL NOA (Diario finale per tappe).

Memorie sonore: dimmi la città e ti dirò che canzone me la ricorda

Una cosa di cui non potrei mai fare  a meno è il lettore mp3: quando vivevo ancora a Roma era assolutamente fondamentale avere la mia musica nelle orecchie per estraniarmi dal caos esterno e, dato che da più di dieci anni sono una fuorisede (prima o poi dovrò decidermi a cambiare la residenza…), è sempre … More Memorie sonore: dimmi la città e ti dirò che canzone me la ricorda

La fortuna di fare l’au pair alle Baleari: l’incanto di Banyalbufar

Qualche anno fa, irrequieta e squattrinata come sempre, ho deciso di provare una nuova esperienza: vivere presso una famiglia di estranei in qualità di ragazza alla pari. Per chi non lo sapesse, si tratta di un periodo di tempo in cui, in cambio di vitto, alloggio e un pocket money settimanale, ci si occupa dei … More La fortuna di fare l’au pair alle Baleari: l’incanto di Banyalbufar

Tra cielo e terra: Chefchaouen, la città blu

Quando vivevo a Siviglia, ormai ben sei anni or sono, decisi di approfittarne per fare un salto in Marocco, (letteralmente, considerata la vicinanza tra l’Andalusia e il Nord-Africa): il passaporto c’era, la curiosità pure, l’unica cosa che scarseggiava era il tempo, visto che avevo a disposizione solo quattro giorni. Partii con un’amica romana conosciuta nella … More Tra cielo e terra: Chefchaouen, la città blu

A la luz del Lorenzo (o dichiarazione d’amore alla Spagna)

Correva l’anno 2002: ero una fricchettona di 16 anni che andava in giro con pantaloni multicolor (le mie compagne di classe li ricordano bene :D), cominciava ad appassionarsi a quanto succedeva nel mondo (come per molti della mia generazione, il G8 del 2001 fu una specie di spartiacque tra la spensieratezza e la presa di … More A la luz del Lorenzo (o dichiarazione d’amore alla Spagna)